Fiabe, miti e leggende

Salem (Massachusetts), è famosa in tutto il mondo per la stregoneria. Infatti, nel 1960 ci fu il processo più famoso per stregonerie che coinvolse 141 persone, 19 delle quali condannate a morte. Tutta la storia prese piede da delle ragazzine, figlie del parroco, che iniziarono a comportarsi da streghe, con urla e affermazioni strane.

Letteratura

Molti scrittori e poeti americani sono nati nella regione della Nuova Inghilterra ha dato i natali a molti scrittori e poeti statunitensi. Uno dei più grandi filosofi americani, Ralph Waldo Emerson, è nato nel Massachusetts a Concord. Anche Henry David Thoreau è nato a Concord. Il poeta Robert Lowell, maestro di Sylvia Plath, era della Nuova Inghilterra. La Plath era originaria di Boston. Dan Brown, autore del “Il codice da Vinci”, è nato a Exter, New Hampshire.

Cultura

La cultura della Nuova Inghilterra trae radici dai colonizzatori europei e hanno concentrato le loro attività intorno al mare e alla pesca delle balene.

La cucina a base prodotti di mare, il dialetto e la sua particolare architettura è molto unica negli Stati Uniti. Il dialetto di questa zona è spesso oggetto di parodie ed è chiamato il “Boston English”.

Politica

La storia di questa regione si caratterizza da un’impronta rigorosissima dei protestanti inglesi che colonizzarono queste terre. Infatti, essi crearono severe leggi che punivano gli ortodossi.  Questo non li scoraggiò a costruire colonie in cui il fatto religioso era regolato all’estremo e che punivano severamente chi deviava dalla dottrina ortodossa. All’inizio, non esisteva separazione tra stato e chiesa e la vita degli individui era costantemente controllata.

Oggi, il partito dominante nella Nuova Inghilterra è quello Democratico.

 

Economia

La Nuova Inghilterra è piuttosto isolato dal resto del paese ed è relativamente poco esteso.

Il suo particolare clima e le sue risorse naturali, lo distinguono dagli altri stati. Molto sviluppato è il settore secondario: l’industria tessile americana nacque lungo il fiume Blackstone. Fonte di reddito importante per la regione è l’energia elettrica che viene prodotta dai molti mulini d’acqua. Le esportazioni riguardano solo i prodotti industriali di gamma elevata, come ad esempio l’industria della tecnologia. Infatti, circa la metà delle esportazioni è composta da computer e prodotti elettronici, oppure macchinari industriali.

Un altro ramo importante è l’industria della difesa che ha luogo nello stato di Massachusetts.

Il Vermont è conosciuto per l’attività estrattiva del granito.

Il settore dei servizi ha i suoi punti di forza nell’educazione, nel turismo, progettazione di edifici, nei servizi finanziari e assicurativi.

Clima

Qui il clima può variare molto da un anno ad un altro. In genere la primavera è breve, nuvolosa e umida, piove spesso e la neve si scioglie.

L’estate può essere imprevedibile, ma di solito è secca, luglio e agosto sono i mesi con più sole.

Le giornate autunnali serene, trascorse all’aperto tra le foglie colorate, sono uno spettacolo.

Normalmente inizia a nevicare in dicembre, d’inverno la temperatura può scendere fino a -18°C o anche meno.

Ambiente

Lo scenario ambientale di questa regione si caratterizza per la costa frastagliata, le montagne e le colline sono il risultato del ritiro dei ghiacciai che in origine ricoprivano queste terre. La costa è un susseguirsi di laghi, paludi e spiagge sabbiose dal Connecticut al Maine. Verso l’interno troviamo alcuni rilievi tra cui il Monte Washington il più alto della regione.

Storia

In origine, il New England era abitato dalle popolazioni native e successivamente è stato occupato dagli europei. I primi ad esplorare queste terre furono gli olandesi della compagnia dei Nuovi Paesi Bassi che iniziarono a gettare le basi dell’omonima colonia, sviluppando le prime città lungo il fiume Hudson.

Questa regione è stata rinominata New England dal famoso capitano John Smith un esploratore inglese.

Il New England rimase collegato alla Gran Bretagna da rapporti di scambio commerciali, anche dopo la dichiarazione d’indipendenza.